Vai al contenuto

Istantanea n. 2

Dresda, 1764

*****

«Non dovreste guardarmi in questo momento.»
«Perché mai non dovrei?» le chiese scrutandole il volto ancora sgualcito dal sonno.
«Senza un’accurata preparazione e la giusta dose di belletto, sono orribile!» sussurrò coprendosi il viso per celarsi alla sua attenzione.
«Senza, invéro, ti preferisco. Adoro guardarti con indosso solo la tua meravigliosa essenza di donna, quella vera e gentile, che compare di rado e solo per me.»
«Non siate sciocco!» lo ammonì bonariamente, scivolando ugualmente dalla protezione delle mani.
«Non sono sciocco, mia Signora, sono solo un uomo perdutamente innamorato.»

*****

Vai a istantanea n.3

2 Comments »

  1. Pingback: Istantanea n. 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: