Vai al contenuto

Istantanea n. 6

***** Tempo prima *****

Dresda, 1763

[6]

Una moltitudine di candele accese decorava con eleganza la balaustra del loggiato di palazzo Zwinger che affacciava sull’ampio giardino, abbellito a suo volta, con graziosi ornamenti di fiori e tessuti. Il sapiente lavoro della servitù unito a quello degli artisti aveva creato composizioni estetiche di gran classe, impreziosite da un gioco di luci e ombre di elevata bellezza, capace di accrescerne l’armonia dei colori. La giovane dama italiana, giunta a palazzo pochi giorni prima, si fermò alle spalle della Principessa in cima alla scalinata che portava nel parco e inspirò felice. Era totalmente estasiata dalla bellezza dell’ambiente. Con lo sguardo seguiva il percorso creato dai fuochi lungo gli scalini e i sentieri, mentre la mente era rapita dalla musica armonizzata dall’orchestra, che infondeva nei presenti una notevole sensazione di benessere.
«È venuto, per fortuna!» sentì dire alla sua Signora, con il tono emozionato di una bambina.
«Chi, Vostra Grazia?» domandò la giovane, distratta da tanta maestosa meraviglia. Era il suo primo evento a Dresda e, nonostante avesse frequentato un gran numero di corti, quello fu per lei un vero avvenimento.
«Mio cognato», rispose la Principessa senza alcun incomodo, «non pensavo sarebbe riuscito a venire, ma lo speravo, perché Sua Altezza Reale, il Principe, aveva espresso il desiderio di vederlo.»
«Sono felice per Sua Altezza» ammise la dama seguendo le indicazioni della principessa e, quando i suoi occhi si posarono sull’uomo in uniforme, si sentì perduta.

*****

Vai a istantanea n.7

2 Comments »

  1. Pingback: Istantanea n.5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: