Vai al contenuto

Lo sapevi che oggi ricorre l’anniversario dell’enciclica Appetente Sacro?

Carissimo/a history lover, buon momento!

Lo sapevi che oggi ricorre l’anniversario dell’enciclica Appetente Sacro?

Se la risposta fosse sì, complimenti, nel caso fosse no, come darti colpe, si tratta di una questione molto particolare e di nicchia, tuttavia, è mio compito riassumere in breve l’argomento. 😀

Correva l’anno 1759 (per andare dove non si sa🤣 ) e Papa Clemente XIII, all’anagrafe conosciuto come Carlo della Torre di Rezzonico, emise un’enciclica (ovvero una lettera pastorale con dettami di carattere morale e dottrinale indirizzata ai vescovi e di conseguenza ai fedeli) la Appetente Sacro, nella quale raccomandava il digiuno quaresimale, che doveva essere osservato rigidamente e senza imbrogli, al fine di fare penitenza e doveva essere santificato con le elemosine e le preghiere.

#Curiosità
Carlo della Torre di Rezzonico nacque da una famiglia nobile veneziana il 7 marzo del 1693. Visse una vita talmente dignitosa e pia, che gli conferì l’appellativo de Il santo. Dei suoi lunghi anni di prelato si ricorda la totale devozione e la parsimonia (egli, infatti, per vivere adoperava i propri averi patrimoniali, mentre le rendite della Chiesa le utilizzava per i bisognosi.)

Egli fu eletto Papa il 6 luglio del 1758 e la madre morì l’8 luglio per l’emozione (così si narra).

Sapevi che fosse esistito un Papa così devoto?

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio e condividilo.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: