Vai al contenuto

Istantanea n. 95-96-97

Buon inizio settimana!

[95]

La lavata di capo che subì la giovane dama dalla reggente, per quest’ultima pareva nulla, in confronto a quello che aveva da dire al cognato dopo il pasto mattutino.

«Francesco Saverio, vi devo parlare in privato e con la massima urgenza» lo fermò con sguardo serio e con un tono altrettanto grave.

«Certo» acconsentì tranquillo, completamente ignaro di quanto accaduto solo poche ore addietro.

«Va bene qui?» s’informò guardandola negli occhi.

«No, preferisco nel vostro studio.»

L’uomo corrugò la fronte iniziando a percepire un principio di incertezza e, a dar man forte a tale ansia, si unì la constatazione di non aver visto ancora Chiara, nonostante fosse mattina inoltrata.

«D’accordo, allora andiamo» suggerì cedendole il passo per poi affiancarla lungo il percorso.

«Potete anticiparmi qualcosa?» tentò il duca con curiosità crescente.

«No, parleremo quando saremo soli.»

Il reggente non replicò, comprendendo che l’argomento dovesse essere assai grave se prevedeva una tale accortezza.

Quando finalmente giunsero al riparo di quelle mura private, ella lo fronteggiò a muso duro: «Siete impazzito, forse? Si può sapere cosa avete intenzione di fare con la mia Chiara?»

*****

[96]

Come aveva temuto la cognata era adirata con lui per Chiara ma, in quel momento, gli premeva sapere esattamente per quale ragione.

«Di cosa mi state accusando?» domandò in cerca di risposte. Non era sicuro di cosa avesse scoperto e pertanto ne voleva conferma.

«Lo sapete», si animò muovendosi per la stanza, «circuire la mia dama per i vostri piaceri non è corretto. Come avete potuto?»

«Temo ci sia un errore, Maria Antonia», replicò avvicinandosi alla donna affinché lo guardasse negli occhi, «non ho plagiato Chiara per dei sporchi fini. Non è nel mio stile. Io me ne sono innamorato.»

«Per favore!» lo ridicolizzò con un tono incredulo. «Abbiate almeno l’accortezza di non offendere la mia intelligenza.»

«In questo momento siete voi a offendere me e le mie intenzioni» ribatté con voce profonda e decisa.

Si guardarono per un lungo momento negli occhi, scambiandosi riflessioni che a voce alta non si potevano nemmeno pronunciare.

«E quali sarebbero le vostre intenzioni?» lo incalzò derisoria, consapevole che non vi fosse futuro per un simile amore.

«Ho intenzione di sposarla» replicò l’altro con convinzione e nuovamente, calò tra loro un silenzio colmo di pensieri.

*****

[97]

«Vi rendete conto dell’assurdità delle vostre parole?» riprese la donna dopo un momentaneo smarrimento.

«Non sono assurde, ma ponderate.»

«In quale modo pensiate possano essere sagge, allora?» lo incalzò assottigliando lo sguardo.

«Credete che non abbia mai tentato di allontanarla dai miei pensieri e dal mio cuore?» reagì irritato. «Entrambi abbiamo provato a non coltivare un tale sentimento, ma il tempo e le distanze non hanno fatto altro che accrescerlo.»

«Dunque, cosa volete fare? Sposarla? Sul serio?» lo canzonò, ancora incredula e dubbiosa. Nonostante la sua reazione potesse apparire brutale, le preoccupazioni erano solo per loro e per quello che sarebbe successo in seguito a tale unione.

«Sono serio, Maria Antonia» confermò con orgoglio.

«Una tale decisione vi porterà solo problemi.»

«Sono pronto ad affrontarne le conseguenze»

«Anche Chiara lo è?» lo interrogò con interesse.

La mente del duca andò immediatamente in confusione perché, nonostante avesse realmente quella intenzione, invéro, non le aveva ancora chiesto di sposarlo.

*****

2 Comments »

  1. Saverio ha intenzioni onorevoli e, in fondo, agisce anche nell’interesse della cognata. Se avesse dei figli da una principessa di sangue reale, la posizione dei nipoti sarebbe più incerta. In fondo, Francesco Saverio fa una scelta molto saggia, allontanandosi dalla linea di successione in questo modo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: