Vai al contenuto

Lo sapevi che oggi ricorre l’anniversario della morte di Luigi XVI re di Francia?

Carissimo/a history lover, buon momento!

In occasione dell’anniversario di morte del re di Francia Luigi XVI volevo dire due paroline su di lui. (Solo due perchĂ© tanto lo conoscete tutti.)

 

Luigi Augusto di Francia nacque a Versailles il 23 agosto del 1754 e morì giustiziato con la ghigliottina a Piazza della Concordia in Parigi il 21 gennaio del 1793. Figlio del Delfino di Francia Luigi Ferdinando di Borbone – Francia e di Maria Giuseppina Wettin di Sassonia (sorella di Maria Amalia <3, regina di Napoli e di Sicilia), Luigi fu un re voluto e amato dal popolo durante i primi anni di governo ma, il suo atteggiamento indolente, forse causato dalla propria vessazione in quanto si sentiva inadatto al ruolo di sovrano, causò il malcontento popolare e un’insofferenza generale che diede il via alla rivoluzione.

Luigi fu accusato fu di alto tradimento e condannato alla ghigliottina.

#CuriositĂ 

Durante la Rivoluzione Francese il tribunale dei rivoluzionari fu la Conciergerie (una costruzione antica avvolta dalle ombre della giustizia), ma il processo del ex sovrano si svolse presso l’aula del parlamento del Palazzo delle Tuileries.

 

Questi mini promemoria servono per non dimenticare quanti passi avanti abbiamo fatto e quanti ancora ne dovremo fare.
Alla prossima!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: