Vai al contenuto

Domanda: Perché i vichinghi si tatuavano?

Carissimo/a history lover, buon momento!

Quindicesimo appuntamento con *Lo sapevi che – Vichinghi*

Ormai avrai capito che la mia passione per la Storia non è fine a se stessa, tanto è vero che amo tutto ciò che la riguarda anche in modo marginale (libri, film e telefilm storici, monumenti, accessoristica ed eventi a tema), e non si ferma a un determinato periodo. Il mio interesse abbraccia quasi tutte le epoche anche se, per alcune, ho sviluppato maggiore interesse (chissà quali🤣)

Indi per cui… ho seguito la serie tv Vikings (clicca qui) con molto interesse e sono in attesa di vedere la sesta stagione ma, quando la guardai, (anni or sono) notai tutte quelle macchiette di colore sul corpo dei protagonisti e mi chiesi se si tatuassero sul serio o fosse una trovata scenica. [sono oggettivamente belli] (io non mi tatuerei mai perché sono fifona, ma mi piacciono da vedere)

Comunque, curiosa come una scimmietta🐵, feci un po’ di ricerca e scoprii quanto segue (ma che modo di esprimersi è?)

La prima domanda è:

I vichinghi si tatuavano?🤔

La risposta è . Ebbene, a quanto pare, i nostri uomini del nord erano soliti apporre sulla loro pelle disegni tipici della loro religione e cultura. La parte incisa/colorata solitamente era il braccio e i disegni potevano partire dalle dita della mano fino a raggiungere tutto il collo.

La seconda domanda è:

Perché i vichinghi si tatuavano?🤔

Questo interrogativo merita una piccola riflessione. Da quello che abbiamo appreso nel corso del tempo, il popolo vichingo era formato da individui concreti, (nel senso che vivevano la loro esistenza in modo positivo e adoperavano le loro capacità innate di sfruttare ciò che la terra era in grado di offrire) quindi, è deducibile che il tatuaggio non fosse un mero vezzo estetico ma, che nella loro cultura, avesse un significato più profondo. Per quanto ci è dato sapere, erano soliti disegnare sul proprio corpo le rune e i simboli degli dèi come protezione e sostegno. (un esempio è il nodo di Odino e L’albero della Vita [se ti interessa magari farò un post solo sulla simbologia, se no passo])

Albero della Vita

Volendo fare una piccola precisazione storica e un po’ generica, l’origine del tatuaggio, inteso come marchio identificativo (in passato aveva questa funzione) risale al periodo avanti Cristo. Questo marchio poteva essere effettuato a fuoco, con la scarificazione e successivamente con la colorazione.

A onor di cronaca e volendo tornare al popolo vichingo, devo aggiungere che non vi sono stati dei veri e propri ritrovamenti a prova del fatto che si tatuassero, tuttavia, nella cronaca dello scrittore e viaggiatore bagadese Ahmad Ibn Fadlan (877-960), egli raccontava che tutti gli uomini erano tatuati dalla punta delle loro dita al loro collo e che erano figure verde scuro di alberi e simboli.

Come sempre, breve ma intensa 🤣

Ti ricordo che nelle puntate precedenti abbiamo visto tante cosine carucce e le trovi tutte qui.

*****

# Curiosità
Il film “Il 13° guerriero” del 1999 con Antonio Banderas, racconta del viaggio di Ahmad Ibn Fadlan nelle terre del nord.

Spero che l’articolo ti sia utile, se così fosse non dimenticare di lasciare una faccina nei commenti, di condividerlo con chi ne ha bisogno e sei hai altre perplessità fammelo sapere.

Se hai altro da aggiungere lascia un commento.S

Se vuoi scoprire altre curiosità vichinghe con un romanzo che parla di guerra e amore, guarda qui.

Mi sembra di averti detto tutto, quindi, alla prossima!🤣

4 Comments »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: