Vai al contenuto

Le ragazze che influenzarono la seconda metà del XVIII secolo.

Carissimo/a History lover, buon momento!

Se ancora non si fosse capito, a me piace parlare dei personaggi storici poco trattati. Il motivo lo ignoro, tuttavia è così, quindi, non posso fare altro che augurarti buona lettura. 😀

Siccome domani ti parlerò di una giovane fanciulla, che è stata snobbata per buona parte della sua vita, forse a causa della famiglia numerosa, ho deciso di spendere due paroline sulle giovani più ambite nella seconda metà del XVIII secolo. Non è una novità, infatti, che madrina degli intrecci/matrimoni più in voga di metà secolo fosse la rinomata Maria Teresa d’Asburgo, arciduchessa regnante d’Austria e Sacra Romana Imperatrice. Questa donna diede alla luce ben 16 figli, tra maschi e femmine, creando di fatto, un vero e proprio esercito senza armi. La mia ultima frase si allaccia alla condizione di figlio/a e Altezza Reale. I matrimoni, fin dalla notte dei tempi, è sempre stato un accordo tra due fazioni/famiglie/Regni, che aveva il compito di costruire alleanze e di portare oggettivamente dei vantaggi alle famiglie degli sposi. Tengo a precisare, che l’imposizione avveniva sia per i figli maschi che per le femmine, insomma, il matrimonio celebrato per amore, soprattutto in famiglie d’alto rango, era un’utopia. (Solo una delle arciduchesse Asburgo-Lorena poté scegliere, sapete chi?🤔)

Indi per cui… Guarda un po’

Le fanciulle nella foto sono le figlie femmine di Maria Teresa d’Asburgo-Lorena e sono posizionate in ordine di nascita, quindi, abbiamo:

  1. Maria Elisabetta (1737-1740)
  2. Maria Anna (1738 -1789) detta la Rachitica. Divenne Badessa di Praga.
  3. Maria Carolina (1740-1741)
  4. Maria Cristina (1742-1798) la Prediletta. Divenne duchessa di Teschen.
  5. Maria Elisabetta (1743-1808) l’Innamorata. (Era la più bella ma fu deturpata dal vaiolo) Divenne Badessa di Innsbruck.
  6. Maria Amalia (1747- 1804) la Sensuale. Divenne duchessa di Parma e Piacenza.
  7. Maria Carolina (-)
  8. Maria Giovanna (1750 – 1762) l’Amabile. Morì di vaiolo subito dopo il fidanzamento con Ferdinando IV di Napoli e di Sicilia.
  9. Maria Giuseppina (1751 – 1767) la Docile per natura. Prediletta dal fratello Giuseppe II, morì di vaiolo alcuni anni dopo il fidanzamento con Ferdinando IV di Napoli e di Sicilia.
  10. Maria Carolina (1752 – 1814) la Volitiva. Divenne regina di Napoli e di Sicilia.
  11. Maria Antonietta (1755 – 1793) la Frivola. Divenne regina di Francia.

#Curiosità
In Austria, la prematura morte delle due fidanzate di Ferdinando IV fecero presumere che il re di Napoli portasse sfortuna e, allo stesso modo, il re di Napoli temeva che la famiglia asburgica portasse sventura.

Se vuoi sapere nel dettaglio di alcune di loro chiedi pure. Spero che l’articolo ti sia piaciuto. Se sì, ricordati di condividerlo con le persone interessate. Alla prossima!

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: