Vai al contenuto

Lo sapevi che oggi è l’anniversario della nascita di Maria Amalia d’Asburgo Lorena?

Carissimo/a history lover, buon momento!

È con infinita gioia🤦‍♀️ che ti comunico tale notizia: Maria Amalia d’Asburgo-Lorena,(sorella delle ben note Maria Antonietta e Maria Carolina) oggi avrebbe compiuto 273 anni.

A U G U R I !

Era il lontano 26 febbraio 1746 quando, da una delle stanze padronali del palazzo reale in Vienna, si sentì il vagito dell’arciduchessa d’Austria Maria Amalia Giuseppa, Giovanna, Antonia d’Asburgo e Lorena. A quel tempo non si poteva presumere il tipo di donna che sarebbe diventata e, ancor meno, immaginare quale futuro avrebbe avuto, tuttavia, visti i suoi natali, i familiari si aspettavano da lei grandi cose.

Maria Amalia d’Asburgo-Lorena, figlia di Francesco I di Lorena e di Maria Teresa d’Asburgo, era una donna dai lineamenti delicati e dall’indole seducente, che seppe mostrare grande determinazione e intelligenza. Le caratteristiche personali di cui era dotata fecero in modo che riuscisse a volgere in suo favore anche le situazioni più avverse e a governare liberamente il territorio di cui era divenuta duchessa consorte. L’arciduchessa visse un’infanzia infelice. Privata dell’affetto materno e ignorata negli accordi matrimoniali di rilievo, ella cercò sollievo in un amore sincero, che però non fu reputato degno del suo stile e, pertanto, fu costretta a sposare un uomo di cui aveva solo sentito parlare: Ferdinando I, duca di Parma e Piacenza. Nonostante durante la sua giovinezza sia stata bistrattata, ella dopo le nozze riuscì a dimostrare tutte le proprie capacità governative, fino a ottenere anche una sorta di apprezzamento dalla fredda e distaccata madre.

In definitiva fu una duchessa apprezzata e una moglie adeguata.

Se i trionfi ottenuti in età adulta l’abbiano resa felice o meno non ci è dato saperlo. La storia, come dico sempre, riporta aneddoti più o meno lieti e a noi, non ci resta altro che supporre e immaginare.

Spero ti sia piaciuto l’articolo, nel caso la risposta fosse affermativa, ricordati di lasciare un like e di condividere. È un modo carino per sostenere me e il mio blog.💖

Alla prossima! 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: