Vai al contenuto

Interessante: Il boscaiolo 👑👑👑👑

Carissimo/a History Lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che ho appena finito di leggere dal titolo: Il boscaiolo
Autrice: Paola Marchese
Genere: Narrativa – Romanzo Storico

Tanto per darti un’idea:

L’uomo la guardò incuriosito, ma non sembrò affatto infastidito dalla domanda. rispose con tono leggermente canzonatorio: “Beh, mia signora, sono un uomo e per definizione comune ho una cattiva predisposizione all’ordine, alla pulizia e alla cucina. Pertanto mi auguro che la vostra presenza in questa casa regoli tali competenze…”.

Trama: Sicilia, XIII secolo: agli Svevi succedono gli odiati Angioini. Le famiglie nobili sono a un bivio: inchinarsi al nuovo dominatore per convenienza o rimanere coraggiosamente fedeli al vecchio? Gli Ansalone di Castelmontalto vivono in prima persona il dilemma nello scontro tra l’opportunista barone Ruggero e l’idealista nipote Lidia. Come risolvere il problema ed eliminare allo stesso tempo una nipote scomoda, senza sporcarsi le mani? Con l’aiuto di un provvidenziale boscaiolo. Ma quali segreti cela l’improvvisa comparsa dell’uomo? Quali lezioni Lidia potrà imparare da un umile taglialegna?

Ecco le mie considerazioni:

Partiamo dal principio.

Il titolo è calzante ed è anche leggermente misterioso. La copertina è neutra. Diciamo che se il libro fosse stato su uno scaffale in libreria non avrebbe catturato la mia attenzione. La sinossi, invece, mi piace perché è concisa ed esaustiva allo stesso tempo. Ho iniziato a leggere questo romanzo con vera attenzione, perché il genere storico è nelle mie corde e l’epoca medievale è una delle mie preferite. Mi sono accorta fin dalle prime pagine che l’autrice, Paola Marchese, ha una buona padronanza del periodo raccontato, tanto è vero che sono riuscita subito a percepirlo e ad ambientarmi. La lettura è stata interessante, merito della pertinenza storica percepita e del modo di raccontare gli eventi. Ho apprezzato lo sviluppo della trama, fatto in modo studiato e allo stesso tempo scorrevole. Nonostante il mio parere sia positivo, ammetto di aver sentito la mancanza dello sviluppo sentimentale. L’amore cresce pagina dopo pagina, ma si rileva poco rispetto ai miei gusti. (Vorrei dire altro ma cerco sempre di evitare gli spoiler)

Citazione

La donna cercò lo sguardo di Karl, cercò nei suoi occhi le sue paure, le sue perplessità, ma gli occhi dell’uomo erano ostinatamente chiusi.
Davanti a lui, in tutto il suo amore, sfiorò leggermente il suo braccio con le dita e sentì l’ardore dei sentimenti bruciarle le intime fibre del cuore, sentì che tutto stava per finire… o per iniziare… 

In conclusione, posso dire che la storia di Paola Marchese è soddisfacente.

Segnalazione: questo libro è adatto per coloro che amano i romanzi ambientati nel Medioevo con una trama non banale.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: