Vai al contenuto

I disastri nella Storia: Il Grande incendio di Boston del 1760

Carissimo/a History lovers, buon momento!

Per la rubrica “I disastri nella Storia”, nata per non dimenticare, ti parlo di un evento che accadde diversi secoli fa.

Oggi, infatti, ricorre il duecentocinquantanovesimo anniversario del Grande Incendio di Boston del 1760.

Da quello che ci è dato sapere, la città di Boston, fin dall’anno della sua fondazione: 1630, fu vittima del fuoco. Diversi incendi, più o meno grandi, la colpirono ma, quello del 1760, fu descritto dai contemporanei come il più terribile. Successivamente, quello del 1872 ne prenderà il posto sia per vastità che per distruzione.

Si racconta che, in quel mese di marzo, la città di Boston avesse già subito alcuni incendi che vennero spenti in fretta, l’ultimo il giorno 17. Il giorno 20 alle 2 del mattino, invece, scoppiò quello che i vigili del fuoco non riuscirono a domare in tempi brevi, consentendo alle fiamme, spinte dal vento, di ricoprire molteplici metri quadrati. Il numero delle vittime non fu mai confermato, ma si presunse che non vi fossero solo feriti e nessun morto, tuttavia ci furono 349 edifici distrutti ( 174 case e 175 magazzini) e oltre 1000 senza tetto, per un totale complessivo di danni pari a circa 54,000 sterline.

Nonostante il duro colpo a cui fu sottoposta Boston, la città seppe, è proprio il caso di dirlo, risorgere dalle sue ceneri molto più grande e funzionale.

# Curiosità:
In seguito a tale avvenimento, la città di Boston istituì nuove leggi antincendio tra cui l’applicazione di una multa per le costruzioni in legno più alte del metro e mezzo. In seguito le nuove case furono realizzate con mattoni o ardesia.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like e condividilo con persone che hanno la tua stessa passione per la Storia. 😀

Se vuoi aggiungere altro scrivilo nei commenti e alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: