Vai al contenuto

Mario Ramous

Carissimo/a history lover, buon momento!

In occasione dell’anniversario della nascita di un poeta italiano del XX secolo, ti propongo qualcosina di suo.

Era il lontano 18 maggio del 1924 quando, da una stanza della dimora Ramous si udì il vagito del piccolo Mario. Mario Ramous negli anni divenne poeta, saggista, traduttore e critico d’arte italiano e nel 1999 vinse il premio letterario *Lorenzo Montano* per la raccolta “Il gran parlare”.

Da canzoniere dell’amore coniugale “Il giardino sul balcone”

Tu vuoi piantare sul nostro balcone

un giardino tutto verde

perché ci faccia sentire vivi,

perché ci difenda dal vizio del sole sul cemento ,

perché ci riconduca ai giuochi dell’infanzia,

a quelli lontani delle paure d’amore ,

perché mangiare e bere vi siano legati,

perché ridere è più facile ,

perché se piove o di mattino riluce,

perché ci inganni sui luoghi che sono per noi natura,

perché assorba il puzzo dei nostri figli meccanici ,

perché gli occhi riposino,

perché così ci piace;

ma di plastica:

vedi dunque che non vi è nulla di vero

se non quello

che mi vuoi far credere e credi?

Mario Ramous

Immagine presa dal web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: