Vai al contenuto

Interessante: Frittelle al miele e altre dolcezze👑👑👑👑

Carissimo/a History lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che avevo in lista da un po’ di tempo e che, finalmente, sono riuscita a leggere.
Il titolo: Frittelle al miele e altre dolcezze 
Autrice: Pitti Duchamp
Genere: romance storico

Cover

Londra. Febbraio 1813.Ben educata, composta, ricca, di nobili natali e bellissima. E che stia al posto suo. Questo cerca in una donna l’integerrimo Magnus Ashley duca di Camden quando emerge dai suoi doveri politici e lavorativi per partecipare alla Stagione mondana londinese e cercare moglie. L’accusa di tradimento mossa a uno dei membri più onesti del ton, lord Starrington, lo distoglie però dal suo intento costringendolo ad avvicinarsi a Lisette, la figlia del traditore. Apparentemente bruttina, cicciottella, povera, sempre provvista di dolciumi e di un sorriso disarmante, Lisette non accetta slealtà. Da nessuno. Neanche da suo padre, neanche da un duca… eppure un vassoio di frittelle al miele può risolvere molte cose.

Ecco le mie considerazioni:

Partiamo dal principio.

Il titolo lo trovo appropriato. La copertina è in linea con la scelta editoriale della casa editrice e mi piace anche nella sua semplicità. La sinossi è carina.

Testimonianza inizio lettura 😀

Per onor di cronaca devo dirti che è il primo romanzo che leggo di questa autrice. In questo caso, per l’acquisto mi sono lasciata tentare dalla trama e non dai commenti, anche perché l’ho preso appena uscito.😊 La verità è che ero proprio curiosa di capire quale problematiche potesse risolvere un vassoio di frittelle al miele. 😂
Indi per cui… con la curiosità che contraddistingue un lettore appassionato da uno normale, ho iniziato a leggerlo e posso dire di non esserne rimasta delusa.
 Lo stile di Pitti Duchamp è scorrevole e fin dalle prime pagine cattura l’attenzione del lettore. Le descrizioni sono misurate ed eleganti e la caratterizzazione dei personaggi è fatta bene. La protagonista, Lisette, è la classica ragazza talmente bella dentro da esserlo anche fuori. Pensa che il suo punto di forza sia il sorriso, ma io credo che sia l’ironia grazie alla quale riesce a sopportare le occhiatine derisorie e le stilettate al cuore. Il protagonista, Magnus, è bello (manco da dire <3), sicuro di sé, ma più di tutto è un uomo che tende a essere sempre leale a se stesso e quando non lo è, ne soffre.  L’ambientazione storica c’è e direi che durante la lettura risulta bilanciata con quella romance.
E ancora…
Ho adorato l’approccio tra i due protagonisti perché plausibile e non forzato, inoltre ho apprezzato come l’autrice abbia deciso di sviluppare il loro sentimento, il quale non è esploso come una bomba, ma si è evoluto rigo dopo rigo.
(L’ho letto in pochissimo tempo) 
(come sempre non scendo nel dettaglio per non rovinarti il gusto della lettura)

Breve estratto:

Capitolo 1

In conclusione, posso dire che il romance di Pitti Duchamp  è emozionante.

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie d’amore che strappano un sorriso e infondono di dolcezza.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: