Vai al contenuto

Interessante: Nel cuore del Vichingo 👑👑👑👑

Carissimi History Lovers, buon momento!

Oggi, voglio portare alla vostra attenzione un libro che ho appena finito di leggere dal titolo: Nel cuore del Vichingo
Autrice: Valentina Piazza
Genere: Romance Storico
(vichinghi)

Tanto per darvi un’idea:

Prologo

Trama: Inghilterra, 865 d.C.
Due fratelli di origine danese, Ivarr e Halfdan, spinti dalla visione di un veggente, giungono in Anglia e la occupano, imperversando e saccheggiando. Allo stesso tempo Lady Aislin, in Northumbria, viene promessa in sposa a re Alvar, proprio per tentare, attraverso l’alleanza con il vicino regno di Mercia, di arginare l’avanzata dei barbari invasori.
Aislin possiede due corvi, Melchizedec e Morgana e può avere visioni sul futuro…
Vede il guerriero nei suoi sogni e lo stesso accade a lui; è come se i due fossero stati legati dal destino, prima che dalla realtà. Ivarr decide di organizzare il rapimento di Aislin e riesce a portarla nella sua casa, ma non può sapere ciò che il fato ha in serbo per loro, come non può immaginare cosa sia pronto a fare, pur di tenerla con sè…
“Sono un fiero discendente dei primi guerrieri Norreni, uno dei Danesi, che domani combatterà contro di voi. I segni che mi ricoprono il viso riflettono il mio furore. La mia mano perseguirà la vendetta, strappando i vostri cuori senza alcuna pietà. Sono uno dei Danesi e non temo niente: i disegni sulle mie mani domani verranno sostituiti dal rosso del vostro sangue.”

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dal
principio

Il titolo e la cover sono in linea con il genere.
La sinossi è carina e incuriosisce.

Cover

Questo è il secondo romance di Valentina Piazza che leggo, quindi, sapevo già cosa aspettarmi.
Anche in questo romance, infatti, lo stile dell’autrice è diretto e ha reso la lettura scorrevole. Ho apprezzato la caratterizzazione dei personaggi (né troppo rude lui né troppo svenevole lei, anzi, era proprio ben bilanciati.)
La trama poi, nonostante presenti le caratteristiche tanto amate nei romance, riesce ad essere anche particolare. Ho adorato la componente religiosa, o meglio, il loro essere fedeli al divino e a come l’autrice l’abbia inserita nel testo.
Ammetto che è stato un viaggio piacevole nell’epoca vichinga, peccato che la storia sia finita troppo presto.
Spero di leggere anche l’avventura di Halfdan.
 (Vorrei dire altro ma cerco sempre di evitare gli spoiler)

In conclusione, posso dire che la storia di Valentina Piazza sia delicata. (proprio come dissi per L’anima della spada) Sì, perché nonostante le scorribande, io ho percepito ugualmente la dolcezza di questo amore scritto nel destino.

Segnalazionequesto libro è adatto per chi apprezza i Vichinghi e e gli amori predestinati.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: