Vai al contenuto

Commento su: L’alienista

Carissimi History lovers, ben trovati!

Ho appena finito di vedere una serie televisiva storica ❤ ed ero ansiosa di condividere il mio parere con voi. Quando i personaggi di un telefilm sono talmente belli da diventare una compagnia piacevole, mi prudono le mani e devo scrivere. 😀

Si tratta della serie televisiva statunitense dal titolo: L’alienista, ispirata all’omonimo romanzo di Caleb Carr.

Schema riepilogativo:

–  Ambientazione: New York, 1896.
– Location: New York.
– Protagonista femminile: Sara Howard, segretaria del commissario Roosevelt e prima donna a ricoprire un ruolo d’ufficio in polizia, dal carattere determinato e la spiccata intelligenza.
– Protagonista maschile: Nonostante il titolo sia l’alienista, direi che siano due i protagonisti principali.
Laszlo Kreizler, alienista (psichiatra), un uomo tormentato quasi quanto i suoi pazienti, che cerca di scoprire i segreti della mente umana.
John Schuyler Moore, illustratore e affascinante uomo borghese. Lui è amico di Lazlo e di Sara.
– Co-protagonisti: Tanti, uno più complesso e particolare dell’altro, ma quelli maggiormente rilevanti per la risoluzione del caso nel quale sono coinvolti i tre protagonisti sono: Theodore Roosevelt, commissario, amico di Lazlo e John e capo di Sara. Marcus e Lucius Isaacson, gemelli diversi e sergenti della polizia scientifica.

Immagini prese dal Web

Trama:

Siamo nella New York del 1896. L’intera storia è incentrata sulla ricerca di un serial killer che mutila le sue vittime e la serie inizia proprio con il ritrovamento del corpo di un ragazzo in abiti femminili, orrendamente mutilato. Vista la brutalità dell’omicidio, il commissario di polizia Theodore Roosevelt chiede all’alienista Laszlo Kreizler di procedere con una indagine parallela alla polizia nella massima segretezza e, quest’ultimo, chiederà supporto all’amico e illustratore John Moore. Poco dopo alla coppia si aggiungerà Sara Howard, amica di John e segretaria del commissario Roosevelt e i due sergenti della scientifica, i gemelli Isaacson. Questi individui formeranno un gruppo polivalente che cercherà, con tutte le sue forze, di comprendere la mente di questo assassino, il quale, nel frattempo, sta continuando a mietere vittime.

Ecco perché mi è piaciuto:

Vedere l’alienista significa visitare le strade buie della New York di fine XIX secolo, conoscere gli ambienti orridi delle classi povere e immergersi nel fetore del peccato fino ad esserne sommersi, proprio come accade ai nostri protagonisti. A proposito, i personaggi, croce e delizia di romanzi e serie tv, in questo telefilm sono particolari e risentono della società nella quale sono nati e cresciuti. Se non si fosse capito la serie è cupa, (vi starete chiedendo come mai, io patita di rosa, sia finita su una serie nera, la risposta è che adoro anche il nero, il giallo e non solo. 50 sfumature di colori 🤩), ma a me è piaciuta ugualmente.

Ammetto anche di essermi innamorata di uno di loro, ma questa è un’altra storia. 😍

Indi per cui…
La trama intricata, la suspense che vibra in ogni episodio e i personaggi un po’ folli, ma ben strutturati, mi hanno fatto apprezzare molto questa serie.

P.S.: comunque anche qui ho trovato una coppia per cui fare il tifo. ♥️

Ho già preso l’ebook per scoprire le differenze.
🤓

Quanto mi è piaciuta:   👑👑👑👑👑

La serie è composta da una stagione, ma ci sarà il seguito con un titolo diverso.(stessi personaggi crimine differente)

P.S.: Qualcuno di voi ha visto la serie tv oppure ha letto il libro?
Anche a voi è piaciuta? Fatemi sapere: sono curiosa.
A presto!
Lucia

6 Comments »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: