Vai al contenuto

Thor vs Thor di Valentina Piazza

Carissimi history lover, buon momento!

Torna Thor, ma questa volta la voce non è mia. Articolo di Valentina Piazza. Fatela sentire la benvenuta e buona lettura!

Oggi parliamo di Thor, figlio di Odino, dio del tuono, del fulmine e della tempesta; un tipetto tranquillo e pacifico in pratica, sempre in lotta con i giganti. Non gli piacevano, gli stavano sul martello! 😂

Suo padre era niente meno che il padre di tutti gli dei norreni mentre, la madre, era la dea della terra (Joro); Thor era il più forte fra tutti gli dei e dimorava ad Asgaror, in un castello.

Famosissimo proprio per la sua forza, possedeva dei gadget che la aumentavano: la cintura che duplicava la forza di chi la indossava, i guanti di ferro, e il martello (a dir poco leggendario!)

Veniva rappresentato alto come un gigante (quei tipi con cui faceva sempre a botte), con barba e capelli rosso fuoco, fighissimo. Thor, nelle sue scorrerie, spesso, era affiancato da Loki (uno che non se ne perdeva una, eh. Molesto come pochi, ne parleremo…)

Dettaglio macabro e alquanto strano: si spostava su di un carro, trainato da due capre. Di cui si cibava. Le mangiava. E al mattino loro rispuntavano come funghetti. Strano forte.

Bene, questa è l’immagine mitologica del dio, trasposta al cinema con le mitiche fattezze di, rullo di tamburi, Chris Hemsworth. Un dio in terra, in pratica, ma non lasciamoci distrarre! 😂

Immagine presa dal web

Similitudini:

E niente, anche nel film, Thor e suo padre Odino, ce l’hanno a morte con i giganti; si stanno vicendevolmente antipatici a tal punto da farsi la guerra. Chris/Thor ha barba e capelli più biondi che rossi ed è, effettivamente, DIVINO! Nei film il nostro eroe usa solo il martello, ma niente guanti. Possiede invece la cintura che raddoppia la sua forza! Loki c’è ed è molesto, come volevasi dimostrare, ma niente caprette, mi dispiace.

Curiosità: Thor ha fatto la sua prima apparizione nel 1962, nel numero 83 della serie a fumetti Jurney into mystery, creata dall’altrettanto mitico Stan Lee.

Cose DAVVERO strane:

Thor è stato trasformato anche in una rana. Ebbene sì. In una serie di albi degli anni ’80, Loki lo tramuterà in un anfibio. Thor guiderà quindi un gruppo di rane in una battaglia contro una terribile orda di ratti, a Central Park! Prima di tornare in forma di uomo, la rana-Thor lascia un frammento di Mjolnir a uno dei suoi alleati anfibi, una rana di nome Puddlegulp. Thor sarà un guerriero (Throg), e brandirà un mini martello, entrando a far parte del team Marvel “Pet Avengers”.

ROBE DA MATTI!

Ecco qui alcune delle trasposizioni moderne del mito. Che ne pensate?

9 Comments »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: