Vai al contenuto

OT: ABERRANT SERIES

Carissimi history lovers, buon momento!

Visto che siete tutti in vacanza, oggi vi lascio un post un po’ fuori genere. Ieri è uscito il secondo libro della mia saga letteraria di genere paranormal romance dal titolo:
*Il Cacciatore di Aberranti*

La saga, nominata Aberrant Series, racconta un’appassionante storia avvolta nel mistero. Sarà inquietante, romantica, passionale e a tratti divertente, ma più di tutto, sarà complessa, perché niente è mai come sembra. In questa serie il bene e il male sono ugualmente protagonisti ed è difficile decidere per chi fare il tifo.

Primo Libro: L’Angelo della Buona Morte*

Trama: Le vacanze estive di Michelle, Sara e Anna vengono avvolte da un alone di mistero. Morti improvvise e strane sparizioni portano scompiglio nelle loro vite e sarà Michelle a pagarne il prezzo, perché con l’arrivo della morte non può più nascondere la sua vera natura. Dovrà lottare contro i suoi istinti e doveri per trovare quel nemico che impietoso sta facendo terra bruciata sulla sua vita tranquilla. Sarà un compito arduo che non affronterà da sola, ad aiutarla ci sarà l’affascinante Jack, che come lei è abituato a combattere, il Saggio Caronte e il neofita Harry.

Secondo Libro: Il Cacciatore di Aberranti

Trama: Riprendere in mano le redini della propria vita dopo quell’assurda vacanza, per Harry Ford è praticamente impossibile. Nonostante all’apparenza possa sembrare tutto immutato, lui si sente diverso e teme di essere stato imbrogliato dal dolore. In una lotta di contraddizioni, capace di soffocarlo, capisce che l’unico modo per affrontare i propri demoni è agire e, inevitabilmente, si trova di nuovo coinvolto in un conflitto invisibile fatto di combattimenti, sangue, speranze e amore. Purtroppo, gli episodi macabri accaduti sull’isola si rivelano essere parte di un progetto più ampio e ben più terribile. C’è qualcuno disposto a tutto per raggiungere i suoi scopi e bisognerà mettere in campo tutte le forze per contrastarlo. Le schiere del bene e del male inizieranno a fronteggiarsi e ad Harry spetterà il compito di decidere da che parte stare. Perché, mentre da un lato c’è la presenza ammaliante della sua Michelle, dall’altra c’è il buio della sua anima. Quale sarà la sua scelta?

Ecco una piccola riflessione dell’antagonista Agaliarept
Per gli umani sarebbe incomprensibile il mio modo di ragionare, di agire, ma io non devo piacere, non devo fare in modo che le persone o i Demoni mi ammirino e amino. Io non necessito delle umane convenienze, quelle a cui si aggrappano, disperatamente, per poter andare avanti.
Si prendono cura del proprio aspetto perché vogliono essere guardati.
Modificano i comportamenti perché necessitano di attenzioni.
Stravolgono la loro natura perché desiderano essere amati.
Combattono contro ciò che desiderano per ottenere ciò che gli altri si aspettano per loro.
Io non necessito di queste cose. Io, sono differente.

Continuate a divertirvi e a presto!

5 Comments »

    • Giovanni, intanto ti ringrazio per l’intenzione e per il fatto che la trama ti sembri interessante. (è davvero particolare) I miei romanzi sono agli antipodi, proprio come i generi. Gli storici sono scritti in terza persona al passato, con maggiori descrizioni e termini un po’ datati, mentre questi sono in prima persona presente e molto diretti. Aspetto un tuo parere 😀

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: