Vai al contenuto

Dita come farfalle. Scacco matto, Vostra Grazia.


Carissimo/a History Lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione una duologia che ho finito di leggere l’altra notte. I titoli sono:
Dita come farfalle.
Scacco matto Vostra Grazia.
Autrice: Rebecca Quasi
Genere: romance storico

Cover

Londra. 1818.
Per Lady Caroline Webster, figlia del duca di Clarendon, è naturale sposare per convenienza James Cavendish, duca di Rothsay. E non trova nulla di anormale nemmeno nell’essere del tutto ignorata da lui dopo le nozze. Del resto, unico scopo della loro unione è il mantenimento del casato e il concepimento di un erede, obiettivo che richiede sporadica e taciturna applicazione.
Il tranquillo menage precipita quando, in seguito a un aborto spontaneo, Caroline scopre che suo marito non è l’uomo freddo e posato che si è sforzato di apparire.

Cover

Torquay, Devon. 1830.
Percival Webster, duca di Clarendon, è determinato a chiedere in moglie la compita lady Albertina, pertanto si reca nella tenuta della sorella per comunicarle la notizia. Durante questa visita, scopre che Emma, figlia del cognato e sua temibile avversaria negli scacchi, non è più la ragazzina impertinente che gli estorceva lezioni, ma una giovane donna in procinto di recarsi a Bath per trovare un marito che ovvii alla sua incresciosa condizione di figlia illegittima.
Introdotta in società, la fanciulla attira l’attenzione di un conte dalla reputazione poco raccomandabile, il che porta Percival a dover fare i conti con i propri principi più radicati, un sentimento stordente e un’attrazione tanto potente quanto inaspettata.

Ecco le mie considerazioni:

Partiamo dal principio.

Io ho letto entrambi i libri in ebook e l’ho fatto al contrario. Ho letto prima Scacco matto Vostra Grazia, che in teoria è il sequel, ma questo non ha inficiato nulla.
I titoli, le copertine e le sinossi sono particolari e mi sono piaciute.

Ho scelto di leggere un romanzo di Rebecca Quasi spinta dagli elogi che questa autrice riceve un po’ ovunque e, quindi, mi sono buttata sull’ultima pubblicazione: Scacco matto Vostra Grazia, scoprendo solo dopo che fosse un sequel.
Comunque, come dicevo prima, questa inversione non mi ha causato problemi durante la lettura.
Indi per cui…

Lo stile di Rebecca Quasi è fluido, a tratti mordace e, fin dalle prime pagine cattura l’attenzione del lettore. Le descrizioni sono ponderate ed eleganti e la caratterizzazione dei personaggi è ben riuscita. Per entrambi i romance posso dire di aver apprezzato proprio la componente caratteriale e la marcata inflessibilità a cui i nobili con un tale stile (duchi/duchesse) erano costretti a sottostare.
Come ho già detto un milione di volte (perdona la ripetizione) ho letto prima il sequel, quindi, non capivo il perché alcune lettrici non lo trovassero all’altezza del primo (Dita come farfalle).
Dopo averlo letto, posso dire che forse la colpa sia da attribuire all’originalità della trama del primo.
Dita come farfalle, pur essendo un romance, esce un po’ dagli schemi e ti regala una storia d’amore diversa, ma pur sempre coinvolgente. Scacco matto Vostra Grazia è molto più lineare. L’ambientazione storica è presente nella quotidianità dei personaggi e la si respira in ogni singola riga.
 Il mio parere è positivo per entrambi, perché non riuscivo a staccarmi. (ho fatto mattina per finirlo😂)
 (come sempre non scendo nel dettaglio per non rovinarti il gusto della lettura)

In conclusione, posso dire che i romance di Rebecca Quasi sono interessanti e alquanto originali (principalmente il primo).

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie d’amore ambientate nella nobile rigidità inglese.

Per chi fosse curioso di leggerli li trova qui.

Alla prossima!

5 Comments »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: