Vai al contenuto

Cloude: il portale

Carissimi History Lovers, buon momento!

Oggi, voglio portare alla vostra attenzione un libro che ho finito di leggere un po’ di giorni fa dal titolo: Cloude: il portale
Autore: Giovanni Di Rosa
Genere: Fantasy
(romanzo di formazione)

Tanto per darvi un’idea:

Inizio

Trama:  Immaginate di trovare un mondo in cui poter fuggire quando realizzate che la vostra vita non ha sbocchi. Cloude è una dimensione parallela, piena di magia e sorprese. Un mondo in cui Susan Woods si imbatte per caso, nel momento in cui si rende conto di non avere le risorse per perseguire i propri sogni. Il contesto in cui vive e l’assenza di prospettive diventano insopportabili per lei, che inizia a desiderare di fuggire da tutto.
L’universo senziente di Cloude percepisce il suo richiamo e le permette di evadere dalla realtà che ha sempre conosciuto, per scoprirne una nuova. Nella realtà pacifica di Cloude, tuttavia, le cose sono cambiate e quello che è sempre stato un luogo sicuro è, adesso, colmo di insidie, specialmente per gli esuli degli altri mondi. Tre portentosi stregoni, infatti, danno la caccia ai nuovi arrivati su Cloude, convinti di essere gli unici in grado di portare il progresso. 
Per ogni trasformazione è necessario un sacrificio, ma non mancherà chi sarà disposto a lottare per la pace.
Un fantasy ambientato nella realtà moderna che dà ampio spazio alle problematiche giovanili e alle incertezze di una vita senza prospettive. Con “Cloude – Il Portale” non si esplora soltanto un mondo ammantato di nuvole, ma si riscopre l’importanza dei legami familiari nelle avversità.
Una storia familiare e un romanzo di formazione che vi trasporterà in un universo fantastico dove la magia si trasforma in provvidenza.

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dall’inizio
.

Il titolo e la cover richiamano le nubi che fanno da terra a questo mondo parallelo.
Domanda per l’autore (posso che meraviglia😂: perché Cloude e non Cloud o Clouds? (solo curiosità)
La sinossi è interessante e chiarisce subito l’intenzione dell’autore di voler creare un romanzo di formazione.

Questo romanzo esula un po’ dal genere storico ma, anche se non ci crederete mai, non leggo solo storico😊. Il fantasy è un genere che apprezzo molto e di cui ho anche scritto. Comunque, non sono qui per parlare di me.

Indi per cui…

Cloude è il romanzo d’esordio di Giovanni Di Rosa, uno di voi historyni e blogger di Serial Escape.

Fin dalle prime pagine l’autore ci presenta un ambiente povero e una giovane protagonista infelice. Susan Woods è una persona insoddisfatta, di quelle che si sentono in gabbia e vittime degli eventi. (chi almeno una volta nella vita non si è sentito così?)
Quando capita, la reazione istintiva è quella di rifugiarsi nella fantasia (per chi ha la fortuna di averla) o di immergersi nella lettura di un buon romanzo. 😊

Cercando di non affondare nei dettagli, al fine di rovinarvi il piacere della lettura, ecco cosa posso dire.

Lo stile di Giovanni di Rosa è ponderato e descrittivo, con un lessico vario e a tratti persino aulico (forse fin troppo vista la contemporaneità del testo), ma non per questo tedioso, anzi, la lettura è stata scorrevole e piacevole.
I personaggi sono caratterizzati bene, sia i principali sia i secondari, e i dialoghi sono ben strutturati.
Durante tutta la narrazione, comunque, è chiara l’intenzione dell’autore di lanciare un messaggio al lettore (che scoprirete solo leggendo perché non ve lo dico), infatti, ho rilevato maggiormente la parte formativa a quella fantasy, anche se Cloude c’è ed è spiegato bene.
Ho apprezzato molto i capitoli della mamma di Susan (povera, grande donna!), è stata la scelta giusta inserirli e mi sono davvero piaciuti. (forse a causa della mia età è anche il mio personaggio preferito)

Unico neo: dov’è la storia d’amore? (questa è una deformazione mia😂)

Il mio parere è positivo.

 (Vorrei dire altro ma cerco sempre di evitare gli spoiler)

Ecco quanto mi è piaciuto: 👑 👑👑👑

In conclusione, posso dire che la storia di Giovanni Di Rosa fa riflettere.

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie fantasy con una morale.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

3 Comments »

Rispondi a Giovanni Di Rosa Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: