Vai al contenuto

Istantanea n. 209-210-211

Buon inizio settimana!

[209]

Dresda, 9 marzo 1765
Il cuore di Chiara galoppava nel petto con una tale furia da toglierle il respiro. Era giunto il tanto atteso giorno del matrimonio e, nonostante sapesse che sarebbe stato celebrato in sordina, non poteva evitare di sorridere e di provare una gioia naturale e dirompente.
Si guardò nel riflesso provando una sorta d’orgoglio e di fiducia. Il primo sentimento era verso se stessa, per il coraggio che stava avendo nel suggellare quella unione nonostante il bel mondo le fosse avverso. Il secondo, invece, era nei confronti del suo futuro sposo, il quale, con quella scelta, si era dimostrato onesto e vero oltre ogni ragionevole dubbio.

*****

[210]

Dresda, 9 marzo 1765
«Sei incantevole, Chiara!» esclamò la contessa Spinucci con voce genuina prima di comparirle alle spalle.
«Lo credete davvero?», cercò conferma guardandola nel riflesso, «temo di non essere al livello di Sua Altezza.»
«Sua Altezza?» la interrogò la madre con divertimento e la futura sposa non poté evitare di arrossire per l’imbarazzo.
«Madre, vi prego, non infierite sulla mia agitazione.»
«Non infierisco, mia cara, mi diverto» ammise la donna e, inevitabilmente, si lasciò andare a un nuovo sorriso.

*****

[211]

Dresda, 9 marzo 1765
«Dunque, mi trovate davvero gradevole?»
«Sei splendida, mia cara, e il reggente è un uomo fortunato», confermò la madre facendola voltare per guardarla direttamente negli occhi, «oggi deve essere un giorno lieto, non adombrarlo con pensieri cupi.»
«Tenterò di scacciare l’ansia che è subentrata alla gioia» fiatò lisciando le inesistenti pieghe che le foggiavano l’ampia gonna in taffettà e organza.
«Brava», si complimentò stringendole le mani con affetto, «egli ti ha scelto e voluto, non si pentirà mai di te.»
«Me lo auguro, madre. Non potrei sopportare l’idea di averlo reso infelice con queste nozze.»

*****

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: