Vai al contenuto

La regina ribelle

Carissimo/a History Lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che ho letto in questi giorni dal titolo: La regina ribelle
Autrice: Elizabeth Chadwick
Genere: romanzo storico (epoca medievale. Personaggi reali.)

Cover

Trama: 
Colta e bellissima, ambiziosa e spregiudicata, Eleonora d’Aquitania vive in un’epoca, il XII secolo, in cui le donne sono ridotte al silenzio e all’obbedienza. Ma lei è determinata a ribellarsi a ogni costrizione: partecipa alla seconda Crociata; divorzia dal primo marito – Luigi VII, re di Francia – e, nello sconcerto generale, sposa Enrico II d’Inghilterra, di undici anni più giovane; diventa la musa dei trovatori nella sua «Corte d’amore» a Poitiers, dove si cantano la passione e la sensualità; tratta come pedine di un gioco politico i due figli più amati, Riccardo Cuor di Leone e Giovanni. Il mondo la odia e la teme, ma non riesce a fermarla: sulla sua strada, Eleonora lascerà vittime innocenti e cuori straziati, in un turbine che finirà per travolgere lei stessa. Dalle nebbiose città inglesi all’Oriente delle Crociate, dalla Terrasanta al lusso della corte bizantina, Elizabeth Chadwick dipinge il ritratto di una donna straordinaria per la sua modernità, che ha amato, tradito, sofferto e lottato contro rivalità, odi e pregiudizi, proprio come una donna di oggi.

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dal principio.

Il titolo è accattivante.
La copertina è in linea con il genere.
La trama, è chiara ed esaustiva.

N.B.: questo romanzo storico racconta in chiave romanzata la vita di personaggi storici realmente esistiti. (inutile dire quanto abbia adorato ciò🤩)

Questo, è il primo libro della Chadwick che leggo e, devo ammettere, di aver adorato il suo stile narrativo e la sua capacità di raccontare la Storia senza perdersi negli avvenimenti. L’autrice ha saputo costruire un racconto fluido, senza punti morti e con personaggi descritti egregiamente.
Indubbiamente Alienor (Eleonora) risalta, non solo perché è la protagonista, ma perché si dimostra essere il personaggio perfetto: tenace, arguto, coraggioso e disposto al sacrificio, tuttavia, c’è da dire che a lei sia stata impartita una preparazione consona al ruolo che avrebbe ricoperto fin da piccola, mentre a Luigi, in qualità di secondogenito, no.
(Nonostante sia un personaggio odioso, storicamente il poveretto aveva le sue attenuanti.) Enrico II d’Inghilterra (sposo di seconde nozze di Eleonora dopo l’annullamento del matrimonio con Luigi) sembra un marito e un sovrano migliore. Ho apprezzato anche le descrizioni, pertinenti e mai pesanti, e la costruzione dei dialoghi.

Un bel tuffo nell’epoca medievale e nella vita di questa donna realmente esistita. [Eleonora d’Aquitania, duchessa regnante di Aquitania per diritto di nascita, durante la sua esistenza è stata anche regina consorte di Francia per matrimonio (con Luigi VII) e regina consorte d’Inghilterra, sempre per matrimonio, come sposa di Enrico II]

 (Vorrei dire altro ma come al solito taccio, così non faccio spoiler 🤫)

Il mio parere è positivo, ma credo si sia capito.

Breve estratto:
Alienor si svegliò all’alba. L’alta candela rimasta accesa tutta la notte era quasi finita e, dietro le imposte chiuse, si sentivano i galli che dai trespoli, dalle mura e dai cumuli di letame svegliavano la città di Poitiers. Sepolta sotto le coperte Petronilla dormiva, i capelli scuri sparsi sul cuscino.

Ecco quanto mi è piaciuto:👑👑👑👑👑  

In conclusione, posso dire che il romanzo storico di Elizabeth Chadwick è storicamente appassionante.😁

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano scoprire i personaggi del passato in modo romanzato.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: