Vai al contenuto

Istantanea n.245-246-247

Carissimi history lovers, buon momento!

[245]

«Maria Cristina, cosa ci fate qui?» la interrogò, senza però riuscire a trattenere il piacere che gli causò vederla.
«Davvero non saprei», ammise con un sorriso spontaneo e lievemente imbarazzato prima di aggiungere, «volevo solo darvi il mio benvenuto.»
«L’imperatore lo ha fatto per voi» replicò rimanendo rigido al suo posto.
«Vi dispiace che sia venuta?» domandò senza filtrare la delusione. Un broncio, quasi infantile, le modellò le labbra facendola sembrare quasi indifesa, ma lui sapeva bene che non lo fosse.
«Sapete che non è così» fu altrettanto sincero, mantenendo lo sguardo fisso nelle di lei iridi chiare e sfumate d’ambra.
Lei sorrise di superbia a quella ammissione e avanzò verso di lui ma, la di lui reazione, la disorientò all’istante.

[246]

«Fermatevi!»
«Perché?» si rabbuiò bloccandosi sul posto.
«Perché la vostra presenza qui è sbagliata» rispose, anche se le parole gli uscirono a fatica. In realtà non desiderava altro che averla lì, con lui.
«Perché? Siete mio amico, Alberto, oppure non lo siete più?»
«Non so se vi è stato riferito, Maria Cristina, ma io non desidero essere vostro amico e, comunque, non dovreste essere nella mia stanza a quest’ora. Non dovreste esserci a prescindere» precisò poi, dandole le spalle per non cedere all’impulso che gli faceva formicolare le mani e che lo spingeva a raggiungerla e a stringerla tra le braccia. «Ora andate via.»

[247]

L’arciduchessa corse fuori dalla stanza quasi correndo. Si sentiva talmente mortificata che le lacrime avevano preso a lambirle gli occhi chiari rendendole la vista brumosa e stanca. Deglutì l’amarezza, ma le non le riuscì di dimenticare quanto le avesse fatto male quel rifiuto. Una ferita al suo orgoglio e si sentì pronta alla guerra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: