Vai al contenuto

Istantanee n.254-255-256

Carissimi history lovers, buon momento!

[254]

«Maria Cristina, venite, desidero mostrarvi una cosa» li interruppe Maria Anna afferrando la sorella minore per un polso e trascinandola con sé.
«Che modi sono, Maria Anna? Mi avete strappata via da Sua Altezza senza un minimo di garbo» l’ammonì l’altra voltandosi a guardare Alberto da sopra una spalla mentre si muoveva nella direzione opposta.
«Vi ho salvata dalle ire di nostro padre» sussurrò fermandosi, lontano da orecchie indiscrete, «egli rifiuta un vostro legame con lui.»
«Mi ha già promessa ad un altro, cosa pretende?» si lamentò battendo un piede per terra.
«Pretende che facciate ciò che chiede senza obiezioni.»

[255]

«Ed è quello che sto facendo» contestò a denti stretti, stringendo i pugni lungo i fianchi e guardando la sorella con collera mal trattenuta.
«Direi di no, Cristina, siete troppo coinvolta.»
«Siete in errore, sorella.»
«Negarlo con la voce non servirà a cancellare ciò che vedo.»
«Vi sbagliate, vi dico, non provo niente per Alberto.»
«Meglio. Allora smettetela di cercarlo con lo sguardo e con il corpo e tutto andrà bene.»
Maria Cristina assentì con il capo ma, senza poterlo evitare, si volse ancora all’indirizzo dell’uomo che le aveva rapito tutti i pensieri.

[256]

Alberto colse quello sguardo e ne provò un subitaneo turbamento, perché era intenso, ma pur sempre illeggibile. Il di lei volto, grazioso come null’altro, era di una complessità unica ed egli non riusciva a comprendere quali fossero davvero i di lei desideri. Il suo essere una volta scostante e un’altra volta amabile, lo aveva persuaso, proprio in quel mentre, che forse per lei lui fosse solo un capriccio.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: