Vai al contenuto

Istantanea n.266-267-268

Buon pomeriggio!

[266]
«Signorina Spinucci!» si sentì chiamare alle sue spalle.
Il primo istinto fu quello di non voltarsi, animata da una sferzata d’amor proprio, tuttavia, non poteva fingere di non aver riconosciuto la proprietaria di quel richiamo.
[267]
«Lady Elisabeth» replicò volgendosi a guardare l’interlocutrice.
La Governante Capo dedicò alla giovane uno sguardo indecifrabile prima di accennare un movimento con il capo, talmente impercettibile, che nessuno se ne accorse.
«Ho necessità di parlare con voi», iniziò l’anziana governante, «avete un momento da dedicarmi?»
«Certo», rispose la giovane avvicinandosi, «dite, di cosa si tratta?»
[268]
«Non so come rapportarmi con voi», ammise la donna con voce bassa, «continuate a comportarvi come se foste la dama della Reggente e, in aggiunta, anche come l’amante del Reggente, come devo fare?»
«Non comprendete perché rifiutate la verità», parlò Chiara senza incertezze, «io sono la dama della Reggente e non sono l’amante del Reggente, bensì, ne sono la moglie.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: