Vai al contenuto

Istantanea: 269-270-271

Buon momento e buona lettura!

[269]

La governante Capo scosse la testa con un movimento energico che le fece vibrare i boccoli sulle tempie. «Dunque vi devo trattare come un’Altezza Reale?»
«No.»
«Dite di no, ma cosa penserà Sua Altezza se mi vede parlarvi come ho sempre fatto?»
«Non penserà nulla, Lady Elisabeth», sospirò la giovane, «la questione è ben più semplice.»
«Lo è per voi, non per me. Come devo trattarvi?» ripeté l’anziana donna, stremata da quella situazione ingestibile.
«Trattatemi con rispetto e io sarò felice.»

[270]

La governante capo storse la bocca dubbiosa, non era certa che sarebbe bastato al Reggente, visto che ammoniva chiunque bisbigliasse contro la di lui sposa. Non che lei avesse qualcosa contro la giovane italiana, anzi, aveva sempre pensato che fosse abbastanza intelligente e a modo da non poter essere motivo di imbarazzo, eppure, con quelle nozze aveva gettato sul nobiluomo un’onta di vergogna difficile da dissipare.

[271]

«Farò del mio meglio per accontentarvi», asserì alla fine, utilizzando un tono neutro e impersonale, «tuttavia, desidero che sappiate quanto la vostra sfrontatezza sia biasimata qui a palazzo.»
«Pensate che sia stato sfrontato sposare l’uomo che amo?»
«Non si tratta di me e non conta quello che penso.»
«A me interessa, qual è il vostro pensiero a riguardo?»
«Preferisco tenerlo per me.»
«Io preferirei saperlo» replicò l’italiana con interesse.
«Bene. Io credo siate stata egoista», decise di essere onesta, «se il sentimento che vi lega a Sua Altezza fosse stato sincero, non avreste mai acconsentito alle nozze.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: