Vai al contenuto

I primi esseri umani

Carissimo/a history lover, buon momento!

Siamo giunti al trentatreesimo appuntamento con *Lo sapevi che – Vichinghi* 

La volta precedente ho parlato dei nani secondo la mitologia norrena e ho accennato alla creazione del primo uomo e della prima donna secondo il loro credo, dicendoti che ne avrei parlato in seguito, quindi, eccomi pronta a mantenere fede alla promessa. 😉(uno sproloquio assurdo per dire che parlerò dei primi esseri umani. Poi c’è chi dice che sono sintetica😂)

Domanda: come si chiamavano il primo uomo e la prima donna umani?🤔

Secondo la mitologia norrena i primi esseri umani furono Ask (uomo) e Embla (donna).

La mitologia racconta, che in seguito alla creazione del mondo, i tre fratelli divini Odino, Vili e Vé, decisero di fare una passeggiata sulla spiaggia per ammirare con orgoglio la loro opera e che, proprio durante quella escursione, sul bagnasciuga, videro due splendidi tronchi dalle sembianze umane distesi l’uno di fianco all’altro.
Si racconta, che i tre decisero di comune accordo di dare loro ciò che gli mancava.
(insomma, ebbero lo stesso pensiero di Michelangelo quando si presume disse alla statua di Mosè: «Perché non parli?»😄)
Pare che Odino abbia soffiato in loro l’alito di vita, mentre i suoi fratelli gli abbia concesso una mente sveglia, la capacità di parlare, ascoltare, vedere e una carnagione sana.  Sempre secondo il mito (ricordo che le fonti sono da trovarsi nella letteratura norrena) gli dèi diedero loro un abbigliamento adeguato, un nome e poi li accompagnarono a Midgard, la terra della civiltà umana da dove popolarono la terra. 😅

#Curiosità
In un altra versione con Odino non c’erano i fratelli ma due personaggi oscuri, Hoenir e Lodurr.

 A Sölvesborg, nella contea di Blekinge in Svezia, c’è la statua di Ask e Embla fatta da Stig Blomberg nel 1948.

Spero che l’articolo ti sia stato utile, se così fosse non dimenticare di lasciare una faccina nei commenti e di condividerlo con chi potrebbe trovarlo interessante.

Se vuoi scoprire altre curiosità vichinghe con un romanzo:
1.Orgoglio vichingo (quotidianità vichinga e fede)
2.Coraggio vichingo (guerra e amore)
3.Cuore vichingo (navigazione e consapevolezza)

4. Onore vichingo (in lavorazione)

Mi sembra di averti detto tutto, quindi, alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: