Vai al contenuto

Istantanea: n. 296-297-298

Buon inizio settimana!

[296]

Innsbruck, fine Luglio 1765
La città era in fermento come la corte e i membri nobili del palazzo reale. La giovane sposa di Pietro Leopoldo d’Asburgo-Lorena stava per giungere in loco e il popolo tutto non poteva trattenere l’emozione per l’imminente matrimonio con l’infanta di Spagna.

[297]

Maria Luisa di Borbone-Spagna osservava l’edificio che lentamente si mostrava al suo sguardo e inevitabilmente deglutì l’angoscia del momento. Si era detta pronta al viaggio, al matrimonio e all’incontro con il marito, ma l’idea che egli la trovasse ripugnante le bloccò il respiro in gola e la privò del coraggio per scendere.

[298]

Lo sportello si aprì nell’esatto momento in cui espirò tutta l’aria dai polmoni. Il valletto in livrea scura con i bottoni lucenti e i guanti canditi eseguì senza prestarle un minimo d’attenzione, come c’era d’aspettarsi, tuttavia ella si era augurata di vedere su quel volto un sorriso di sostegno.
«Vostra Grazia, è ora di scendere» la sollecitò la prima dama, seduta dinanzi a lei.
Maria Luisa parve ricordarsi dell’amica solo in quel momento e accennò un sorriso tirato. Una specie di smorfia che aveva l’intento di dirle: hai ragione, ma sono manchevole d’audacia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: