Vai al contenuto

Istantanea: 305-306-307

Carissimi history lovers, buon inizio settimana!

[305]

Quando la sposa arrestò il passo in prossimità della famiglia imperiale, gli occhi di tutti erano posati su di lei, carichi di interesse, aspettativa e sorpresa.
«Bene arrivata, Maria Luisa», l’accolse il Sacro Romano imperatore con un sorriso benevolo sul volto pallido, «benvenuta nella vostra nuova famiglia.»

[306]

Nell’udire quelle parole, alla mente della giovane riaffiorarono i racconti del primo incontro dei suoi genitori e una morsa di amarezza le si strinse intorno allo stomaco. Per lei Leopoldo non aveva mosso un passo, anzi, la guardava con un’espressione ambigua che non sapeva proprio come decifrarla. Tuttavia, memore degli insegnamenti ricevuti, palesò tutta la propria educazione e, ansiosa, attese che gli eventi seguissero per la loro strada.

[307]

Solo quando le presentazioni furono concluse, Leopoldo si decise a raggiungerla. Aveva l’andatura incerta di chi è reduce da una malattia, ma gli occhi azzurri possedevano una luce calda che riuscì persino a raggiungerle il cuore.
«Bene arrivata, Maria Luisa» ripeté le stesse parole del padre, mentre le prendeva una mano tra la propria per il baciamano di rito, «sono lieto che siate arrivata da me» precisò, e la dolcezza del tono diede alle parole un suono intimo e delicato.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: