Vai al contenuto

Scrivere: come scrivere una sinossi magnetica.

Carissimi history lovers, buon momento!

Immagino vi siate accorti che in quest’ultimo periodo io sia meno presente, e il motivo è la mole di impegni che mi sta tenendo lontano dal blog. Niente vacanze per ora, ma solo lavoro, tuttavia, tornerò. (minacciona 😎)

Continuo a ricevere domande su come si realizzi una buona sinossi, indi per cui, ne approfitto per darvi qualche altro consiglio. (Nel frattempo vi consiglio di leggere qui)😊

Una sinossi, per essere valida, deve catturare l’attenzione al primo sguardo.

Si dice che: “L’abito non fa il monaco”, tuttavia, tutti ci soffermiamo alla prima impressione (in ogni campo), quindi, se una copertina bella è importante per catturare l’interesse del lettore di passaggio, una sinossi accattivante, scritta bene e con gusto, lo è allo stesso modo.

Domanda: cosa rende una sinossi accattivante?🤔

La risposta più ovvia sarebbe dire: una trama interessante. (trama intesa come intreccio narrativo. Ovvero, la storia contenuta nel libro), ciò nonostante, non è insolito che una buona storia, persino originale, venga ignorata dal lettore perché esibita e raccontata in modo poco interessante. (magari qualcuno di voi starà pensando: è proprio il mio caso.)

Il punto è che, una sinossi per essere accattivante deve essere capace di catturare l’attenzione del lettore fin dalla prima frase.

Domanda: come si cattura l’attenzione del lettore già alla prima frase?🤔

L’attenzione del lettore si cattura in tre modi:

1 – Evidenziando il cuore della tua trama con una frase ad effetto.
2 – Con le testimonianze di lettori di genere e testati.
3 – Con una domanda studiata che porti il lettore a leggere il resto della sinossi.

Esempio di inizio sinossi:

1- Due individui. Due spiriti forgiati da esperienze differenti, che sono uniti dalla stessa passione e divisi, talvolta, dalla potenza del loro orgoglio.
(un inizio che dice tanto della trama, ma non dice niente, quindi, induce il lettore a proseguire con la lettura. Il motivo è che lo porta a porsi domande sottintese tipo: Stessa passione? Divisi talvolta?)

2- “Una bella storia, ben integrata nella Storia e nella leggenda del popolo vichingo, ricca di avventure e colpi di scena, di passione e di drammi, con personaggi che catturano l’interesse e toccano il cuore, il tutto unito da una bella scrittura moderna e fluida.” [Cit. blog Chiaramente romance]
(Lasciar parlare chi ha letto il libro è un buon modo per catturare l’attenzione del lettore di passaggio. Questo accade perché l’essere umano è curioso di sapere cosa ne pensano gli altri, anche se in generale si dice il contrario.)

3- “Cosa sceglieresti tra pochi anni di gioia assoluta e tanti di solitudine?”
(come puoi vedere, questa domanda ti invita a fermarti, perché ti porta a riflettere e in automatico ti viene voglia di leggere il resto della sinossi).

A questo punto, dopo aver fermato il lettore sulla sinossi, è necessario conquistarlo.

Domanda: come si conquista il lettore?🤔

Un lettore si conquista principalmente se è interessato al genere, pertanto, quando si scrive la sinossi, è necessario usare la formula e la terminologia propria del genere. (la sinossi di un romance è diversa da quella di un thriller ecc.)
P.S.: Ci sono modi per far interessare anche i neofiti del genere, ma difficilmente dalla sinossi.

RIVELAZIONE:

Il lettore si conquista instillandogli la curiosità.😂

La curiosità muove il mondo.😊

iNSOMMA. Il lettore una volta finita di leggere la sinossi deve dire: “Quindi, che succede?”

Domanda: come si incuriosisce il lettore?🤔

Il lettore si incuriosisce con una trama enigmatica.
La sinossi, quindi, deve raccontare i punti fondamentali della trama senza rivelare più del dovuto.

Esempio sinossi:

Riprendere in mano le redini della propria vita dopo quell’assurda vacanza, per Harry Ford è praticamente impossibile. Nonostante all’apparenza possa sembrare tutto immutato, lui si sente diverso e teme di essere stato imbrogliato dal dolore. In una lotta di contraddizioni, capace di soffocarlo, capisce che l’unico modo per affrontare i propri demoni è agire e, inevitabilmente, si trova di nuovo coinvolto in un conflitto invisibile fatto di combattimenti, sangue, speranze e amore. Purtroppo, gli episodi macabri accaduti sull’isola si rivelano essere parte di un progetto più ampio e ben più terribile. C’è qualcuno disposto a tutto per raggiungere i suoi scopi e bisognerà mettere in campo tutte le forze per contrastarlo. Le schiere del bene e del male inizieranno a fronteggiarsi e ad Harry spetterà il compito di decidere da che parte stare. Perché, mentre da un lato c’è la presenza ammaliante della sua Michelle, dall’altra c’è il buio della sua anima. Quale sarà la sua scelta?


(questa sinossi è il chiaro esempio di quanto detto. Ogni sua frase è studiata per incuriosire il lettore e spingerlo alla lettura.)

Vi ricordo che altre informazioni sull’argomento le trovate nell’articolo precedente. Qui.

Se provi a scrivere una sinossi usando i miei consigli o a modificarne una esistente, che finora ti ha dato pochi risultati, fammi sapere. Alla prossima!😁

2 Comments »

Rispondi a seaadvisor Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: