Vai al contenuto

Istantanea: 350-351-352

Carissimi history lovers, buon inizio settimana!

[350]

«La mia domanda vi diverte?» la interrogò scivolando a pochi centimetri da lei.
«Non la domanda, ma il tono usato», replicò cadendo di schiena sul materasso e aprendosi al suo tocco, «se non sapessi che vi sono indifferente potrei quasi dedurre che l’idea vi infastidisca.»
«Voi non mi siete indifferente», chiarì sollevandosi su un gomito per guardarla negli occhi, «non lo siete mai stata.»
Maria Luisa storse le labbra con fare scettico e lui fu costretto ad agire.

[351]

«Pensate che io menta?» le domandò aprendo il palmo sul ventre piatto.
«Potrebbe essere» mormorò muovendosi appena sotto la sua mano ferma. Il calore che sentiva partire da quel semplice contatto le faceva formicolare la pelle e desiderare che approfondisse la carezza.
«Cosa ve lo fa pensare?» mormorò avvicinandosi alle labbra.
«Il fatto che stiate ancora parlando» cinguettò con un sorriso seducente, rimanendo in attesa che la baciasse come non accadeva da prima della partenza.

[352]

Le labbra di Pietro Leopoldo si posarono su quelle di lei e divennero subito esigenti. Si insinuò nella sua bocca con un desiderio crescente, alimentato dalla di lei risposta. Era calda e accogliente la sua giovane moglie, ma più di tutto era sempre pronta per lui.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: