Vai al contenuto

Istantanea: 371-372-373

Carissimi history lovers, buon inizio settimana!

[371]

«Credo che tu non meriti tale affetto», fu brusca, «dopo quello che hai fatto a nostro fratello non meriteresti un barlume di felicità.»
«Non siate crudele, ora», tentò di difendersi, «con Maria Isabella eravamo amiche.»
«Amiche speciali, si vociferava», l’accusò l’altra senza far scemare l’astio che le era salito in gola, «e non avete mai tentato di mettere a tacere tale infamia, perché siete perfida, e gongolavate nel veder soffrire il nostro povero fratello.»

[372]

«La vostra è un’accusa brutale» borbottò abbassando lo sguardo sulle dita intrecciate.
«Tuttavia è vera», replicò seria, «diversamente avresti limitato i tuoi rapporti con lei.»
«Le volevo bene» tentò di giustificarsi.
«Ma era la moglie di Giuseppe, dovevi starle lontano.»
«Perché mi state dicendo queste cattiverie?»
«Perché devi capire che il mondo non è ai tuoi piedi.»

[373]

«Credete che non lo sappia?» reagì incollerita. «Non ho dovuto fare anch’io delle rinunce?»
«Le tue sono davvero poca cosa rispetto a quelle che abbiamo fatto noialtri.»
«Non è colpa mia se la vostra salute è cagionevole» tentò ancora di difendersi, anche se le dispiaceva davvero per le sorelle gracili.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: