Vai al contenuto

Invidia: capitolo 45

Buona lettura!

Napoli, prima metà del 1741
Anna Francesca Pinelli, principessa di Belmonte e dama di corte della regina Maria Amalia di Sassonia, osservò il volto appesantito di Montealegre, neo duca di Salas e provò un intimo astio che le fiorì nello sguardo.
«Non guardatemi in quel modo, Altezza, vi sto facendo un favore» ribadì l’uomo con voce decisa.
«Lo state facendo a me o a voi?» ribatté burbera. «Spiegatemi in che modo questo allontanamento possa giovarmi e non avrò da ridire.»
«Io non vi devo niente. È solo merito mio se siete entrata nel circolo ristretto della sovrana, pertanto sono io ad allontanarvi.»
«Per l’amor del cielo, non potete trattarmi al pari di una dama qualunque. Sono la principessa Pinelli. La mia famiglia…»
«Tacete, per l’amor del cielo. Dimenticate che la vostra famiglia era a favore degli Asburgo?»
«Cosa c’entra questo?» domandò, ma parve smarrita. «Il re ha perdonato mio marito. Si fida di noi.»
«Io no» replicò, deciso.
«Come potete dire questo? Ho fatto tutto quello che mi avete chiesto.»
«Non sentitevi offesa, Altezza, non ce l’ho con voi. Il mio compito, tuttavia, è salvaguardare gli interessi del mio sovrano.»
«Mi state pugnalando alle spalle» lo accusò, livida di rabbia.
«Sto facendo ciò che si ci aspetta da me» chiarì senza tentennamenti. «Vi consiglio di raggiungere la vostra famiglia e di non farvi vedere per un po’. Qui a Palazzo non siete più bene accetta.»
«Noi non patteggiamo per gli Asburgo, questa volta» tentò un’ultima difesa.
«Non abbassatevi a supplicare, non serve» la riprese senza garbo. «Ora andatevene. La vostra presenza non è più gradita.»
La principessa di Belmonte deglutì la rabbia mista a frustrazione ed eseguì il comando, consapevole, che lottare contro Montealegre, padrone silente del regno Napoletano, era del tutto inutile.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: