Vai al contenuto

Istantanea: 383-384-385

Carissimi history lovers, buon inizio settimana!

[383]

Gli accordi per le nuove nozze iniziarono poco tempo dopo, provocando gioia nei futuri sposi e sollievo in chi, fino a quel momento, aveva dovuto vivere al fianco del loro tetro e instabile umore.

[384]

Una sera, poco dopo la notizia del futuro lieto evento, Chiara se ne stava seduta nel salottino privato con un libro stretto in grembo e gli occhi rivolti alla fiamma del camino. Era pensierosa e desiderosa che il marito la raggiungesse in fretta. Era sempre impegnato con gli affari di corte e la loro intimità languiva, così come il tempo a loro disposizione.

[385]

Quando Francesco Saverio varcò la porta delle stanze private, si sorprese di trovare la propria moglie addormentata sul divano.
«Chiara», la chiamò a bassa voce, «amore svegliati.»
La donna sbatté le palpebre con sonnolenza prima di mugolare qualcosa di incomprensibile.
«Ti porto a letto» sorrise con tenerezza, prendendola in braccio.
«Aspetta di devo parlare» borbottò di nuovo, ma più comprensibile, mentre rannicchiava il viso nell’incavo del suo collo.
«Potrai farlo domani» sorrise adagiandola sul letto con gentilezza.
«No, devo farlo ora» chiarì spalancando le palpebre e puntandogli addosso uno sguardo insistente.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: